Chiara Francini

Clicca Qui per fare una domanda durante la conference call!

Chiara Francini è un’attrice, conduttrice televisiva e scrittrice italiana, nata a Firenze il 20 dicembre 1979. Si è laureata in lettere all’Università degli studi di Firenze.

Si forma professionalmente al Teatro della Limonaia di Sesto Fiorentino, diretto da Barbara Nativi, sotto la cui direzione recita in “Noccioline” testo di Fausto Paravidino e “Faccia da comico”. 

Viene notata da Marco Giusti, critico cinematografico, saggista, autore televisivo e regista italiano, ed entra in TV, prima come ospite fisso dei suoi programmi, “BlaBlaBla” (2005), “Stracult” (2005) e poi con piccoli ruoli nel 2006 nei telefilm “Radio Sex” e “Le ragazze di San Frediano” con la regia di Vittorio Sindoni.

Leonardo Pieraccioni la scrittura in “Una moglie bellissima” (2007), dove dà mostra delle sue doti canore, l’anno seguente compare nel “Il mattino ha l’oro in bocca” di Francesco Patierno e Spike Lee le affida il ruolo di Fabiola nel film “Miracolo a Sant’Anna”.

L’interpretazione di Stella in “Un altro pianeta” (2008) film presentato alla Mostra di Venezia nel 2008 e al Sundance Film Festival 2009 costituisce una rampa di lancio per la sua carriera . 

Chiara Francini spazia nel mondo delle serie televisive, da “Camera Cafè”nel 2008, a “Le segretarie del sesto” nel 2009.

Il grande schermo la pone sotto i riflettori in Maschi contro femmine (2010) e Femmine contro maschi (2011), entrambi per la regia di Fausto Brizzi in cui interpreta il ruolo di Marta.

E’ entra nel cast della serie “Tutti pazzi per amore” (2010) come Bea, parrucchiera toscana.

Nel 2011 viene diretta da Giambattista Avellino sul set di “C’è chi dice no”, da Neri Parenti in “Amici miei – Come tutto ebbe inizio”  e da Alessandro Genovesi ne “La peggior settimana della mia vita”. 

Nel 2012, Carlo Vanzina la scrittura per “Buona giornata” e  nel 2013 il regista Fausto Brizzi la vuole per il ruolo della sorella di Francesco Mandelli in “Pazza di me”.

Nel  2014 la si vede sul set di “Ti sposo ma non troppo” di Gabriele Pignotta, di  “Soap opera” con la regia di Alessandro Genovesi e di “Tutto molto bello” diretto da Paolo Ruffini.

Nel 2016 recita nella commedia biografia “On Air – Storia di un successo” regia di Davide Simon Mazzoli

La sua ultima fatica è “Martin Eden” diretto da  Pietro Marcello del 2019.

Sul fronte televisivo le viene affidata la conduzione insieme a Diego Abatantuono di “Colorado”(2014), ed a seguire  MTV Italia Awards 2014, presentato insieme ad Alessandro Betti e Pif.

Nel 2016  conduce “Domenica In” insieme a Pippo Baudo e diverse produzioni televisive, le serie “Matrimoni e altre follie”, “Non dirlo al mio capo” accanto di Lino Guanciale  e “Purché finisca bene – Piccoli segreti, grandi bugie”, regia di Fabrizio Costa.

Al cinema, invece, è recita nella commedia biografia “On Air – Storia di un successo” regia di Davide Simon Mazzoli(2016)e Martin Eden diretto da  Pietro Marcello (2019).

Riceve il Premio Renzo Montagnani nel 2010; il Capri, Hollywood come attrice dell’anno e il Premio Afrodite come Giovane attrice brillante nel 2011, lo stesso anno riceve Premio Guglielmo Biraghi come attrice rivelazione dell’anno durante il Festival del Cinema di Venezia.

Riceve il Torrino d’oro 2012 come personaggio fiorentino dello spettacolo, il Premio AKAI come miglior attrice protagonista durante Festival internazionale del film di Roma del 2014 e il Premio simpatia nel 2016

Ma Chiara Francini non si è cimentata solo nella carriera di attrice ma anche di doppiatrice nei films di animazione “Angry Birds(2013) e “Show Dogs” (2018) e in quella di scrittrice pubblicando il suo primo romanzo  nel 2017 “Non parlare con la bocca piena”, nel 2018 “Mia madre non lo deve sapere” e nel 2019 “Un anno felice”.