Alberto Teso

“Il buio oltre la siepe”

CLICCA QUI IL VIDEO

Ho 52 anni, sposato, due figli.Originario di Eraclea, abito dal 1993 a Musile di Piave, lavoro a San Donà e, da giugno a settembre, vivo a Jesolo: sono uomo del Basso Piave.
Dal 1996 sono iscritto all’albo degli avvocati ed esercito la professione in due studi, a San Donà di Piave e Jesolo.  Mi occupo principalmente di diritto civile e assistenza alle imprese, oltre che di diritto dell’ambiente, materia nella quale ho conseguito nel 2011 il Master post-universitario a Cà Foscari.
Sono stato iscritto all’albo dei giornalisti pubblicisti ed ho fatto parte del collegio della Corte d’Appello di Venezia che decide sulle sanzioni disciplinari ai giornalisti.Fino al 1993, anno della laurea, ho lavorato nell’azienda di famiglia, che si occupa di commercio all’ingrosso di bevande a Jesolo, Venezia ed entroterra: ho continuato a seguire l’azienda anche dopo l’università e, in tale veste, sono presidente della delegazione di Jesolo di Ascom-Confcommercio
; dal 2013 sono componente della giunta provinciale dell’associazione.Dal 2017 sono nel CdA di Vegal, il gruppo di azione locale costituito dai comuni del Sandonatese e del Portogruarese, dalle associazioni di categoria e altri enti pubblici e privati; da novembre 2018 sono membro di giunta della CCIAA di Venezia-Rovigo; dal 2019 sono presidente provinciale della Federazione italiana commercio alimentare al dettaglio di Confcommercio (FIDA). Sempre dal 2019 sono componente del Consiglio di Indirizzo dell’Istituto Tecnico Superiore per il Turismo Veneto di Jesolo.Ho due grandi passioni: la lettura e lo sport.Alla prima mi dedico soprattutto di sera e mi appassiona in special modo la letteratura americana contemporanea; all’attività fisica destino almeno una/due ore al giorno: nel 2016 ho portato a termine il un Ironman, ossia una prova di triathlon lungo, costituita da 3,8 km di nuoto, 180 di bici e 42 di corsa, senza soluzione di continuità, in 11 ore e 46 minuti.Dopo questa gara mi sono un po’ calmato ed ora mi dedico principalmente alla maratona, tanto che, se non sto lavorando o leggendo, probabilmente sto correndo a piedi nella campagna tra Musile e Fossalta di Piave.