DIARIO DI UN BAMBINO INVISIBILE – School Experience

Per lo School Experience la video factory diGiffoni Opportunity ha creato un cortometraggio chiamato “DIARIO DI UN BAMBINO INVISIBILE”, grazie alla collaborazione di 35 studenti degli istituti primari del Basso Piave, che racconta la fase più criticata della vita: l’adolescenza. Sono partiti col presupposto che tutti, soprattutto nella fase adolescenziale quando le insicurezze sembrano insormontabili, si sono sentiti invisibili al mondo.. scoprendo però, un giorno, di non esserlo affatto.

La sceneggiatura è stata abbozzata nei laboratori di settembre con la classe 5c della scuola primaria Don Martina di San Stino di Livenza e i registi Gianvincenzo Bastasi e Fiorenzo Brancaccio.

Il corto ripercorre le difficoltà di Daniele nel trovare e affermare la propria personalità, mostrandosi senza paura agli occhi di tutti. “Erano settimane che aspettavo la festa di Maicol. Ad essere sincero mi ero stupito di essere stato invitato dal più popolare della scuola. Di solito mi ignorava e come lui anche gli altri della classe. Non è che mi prendessero in giro, né si erano mai permessi di alzare le mani, semplicemente per loro non esistevo. Ero il bambino invisibile”.  E’ il ragazzo, ormai adulto, che ci racconta come è arrivato a non essere più invisibile agli occhi degli altri all’età di undici anni.

Come è riuscito il protagonista della storia, sono stati capaci di mettersi alla prova e di affrontare le difficoltà anche i piccoli interpreti, assaggiando e gustando con i propri occhi, una piccola parte di ciò che avviene nel mondo del cinema.

Il cortometraggio verrà proiettato, insieme a tutti gli altri corti realizzati nelle tappe dello School Experience a Palermo, nella serata conclusiva di quella che è stata un’esperienza straordinaria che ha unito gli studenti italiani attraverso la magia del cinema.

Scopri tutti i film proiettati durante School experience festival, Scarica la brochure!

Per info segreteria.sdgiffoni@gmail.com

Trovate ulteriori dettagli sul progetto sul sito School Experience